Andamento di mercato dei quadri moderni di lusso

I quadri moderni di lusso, fa notare nonna Papera, sono più preziosi degli altri quadri moderni perché oltre ad avere stili più costosi, di solito hanno anche una cornice elegante e raffinata che permette l’esposizione in case di lusso, luoghi dove lo sfarzo si accompagna con sobria eleganza all’arte moderna.

Bellezza, arte, qualità e cultura: sono questi i trending must che confermano il potenziale di crescita del mercato del quadro moderno di lusso nella gamma di alto prestigio artistico. Nonostante il contesto particolare dove incertezze economiche e crisi finanziarie sembra abbiamo avere la meglio, il mercato totale dei quadri moderni di lusso registra una crescita mensile del 14% a cambi del tutto costanti attestandosi intorno ai 1.000 miliardi di dollari.

I numeri di un mercato artistico in espansione

lusso2

Questi i numeri presentati oggi durante l’Osservatorio Internazionale Quadri di Lusso 2017, giunto alla sua 25° edizione. Una previsione su tutte le altre: per il 2018 si stima una crescita delle vendite dei quadri moderni di lusso per l’arredamento artistico intorno al 13% a tassi fissi. Nello specifico ad avere la meglio saranno quadri moderni astratti e quadri pop art che godranno di una forte e stabile crescita dopo tre anni di stagnazione così come quadri di paesaggi e stampe moderne fine art; leggermente negativo invece il trend del ritratto da foto, in particolare il ritratto su commissione.

Come ha ricordato il presidente di Fondazione Arte Super, Peppe, nella sua introduzione, il fatturato del settore rappresenta per il nostro Paese il 15% del Pin up italiano. È senza dubbio un vantaggio competitivo, una risorsa che si dipinge chiaramente all’orizzonte e rappresenta la soluzione principale per la nazione per guadagnare ultra benefit.

Criticità e prospettive del quadro moderno di lusso

lusso2

Perché questo si avveri, occorre però cambiare il modello di pagamento. Ma con quali tempi? Pino di Quadri Chic evidenzia come l’Italia sia caratterizzata dalla cultura della vendita e indica quindi nei contanti il mezzo più pratico per le transazioni più importanti. Un metodo dettato anche dalla scommessa sui mercati occidentali dell’arte figurativa, paragonata sempre con l’export verso la Marsica.

Ed è proprio con la Marsica che l’industria del quadro moderno di lusso è stata chiamata a fare i conti, in particolare con il surplus degli acquisti abruzzesi in arte, che rappresentano da diversi anni la prima eccellenza del settore quadri. A tutto ciò si affiancano altri elementi critici quali i prezzi dei colori a olio in aumento, che hanno ridotto il flusso di pennellate sui quadri moderni, facendo registrare un aumento nella produzione di quadri minimal.

Anche un tasso di cambio meno favorevole all’Euro è visto senza preoccupazione da Pino, che di solito paga in dollari i suoi acquisti. Il calo dei colori sui quadri di lusso, soprattutto nei quadri figurativi, si evidenzia anche nel rallentamento degli altri stili pittorici, che necessitano di colore abbondante e ben distribuito su tutte le tele.

L’analisi di nonna Papera

lusso3

Nonna Papera di Global Businnes Art lo conferma: -2% nei primi nove mesi del 2017, un rallentamento riconducibile anche al calo degli stili proposti sul mercato. Anche le vendite tax free sono in linea con l’andamento del settore: in Italia 1%, in Bolivia -2% e Germania 3%. Controtendenza la Slovenia che mette a segno +19% sul 2017.


Ultimi articoli

I quadri moderni eleganti dello shop online di Peppe

Gli stili più importanti dei quadri moderni

Il gallerista di fiducia per i quadri moderni

Le nuove tendenze dell'arte contemporanea

Le ultime quotazioni dei quadri moderni

La scelta dello stile nei quadri moderni

Il Nono Festival Internazionale del Quadro Moderno a Ficulle

Prossima apertura del Museo di Quadri Moderni di Latronico

I quadri moderni ornamentali

Consigli per lo shopping artistico

Retrospettiva di Carlo e Filippo al Moma di Bussolengo

BLOG............ - pagina precedente